Alcuni scatti … sagra 2019

7 10 2019




Profumo di FUNGHI.. Arriva la SAGRA 3/4/5/6 ottobre

4 09 2019

 

manifesto sagra 2019

 

programma

fotofestival





ARRIVA LA FESTA D’ESTATE…

9 07 2019

Venerdì 26 luglio prenderà il via la quarantacinquesima edizione della Festa d’estate di Rossana.

Anche quest’anno la Pro Loco, capitanata dal neo eletto presidente Simone Monge, propone un

programma denso di appuntamenti. Si parte venerdì 26, nella centralissima Piazza Gazelli, dalle ore 21 con la Nuech de la Dansa: serata danzante con il gruppo occitano Charé Moulà. Sabato 27 invece si terrà la tradizionale “Grigliata sotto le stelle”: una cena aperta a tutti a base di carne, con un menù pensato anche per i più piccoli. Dopo la cena, i partecipanti si potranno scatenare in pista con l’accompagnamento musicale della band dance “Elemento 90”. La festa continuerà fino a tarda notte con l’intrattenimento di Mauro Vaj Dj di Radio Number One. Domenica 28 infine si potrà assistere all’imperdibile spettacolo di “Protagonisti per una sera”, condotto dalla oramai storica presentatrice rossanese Roberta Degiovanni. Il talent musicale e artistico aperto a tutti, vedrà, tra gli altri, la partecipazione del duo comico rossanese “Fredu e Tbi”.  Durante tutte le serate sarà in funzione il servizio bar a cura dei volontari della Pro Loco. Tutte le serate sono a ingresso libero, per info e prenotazione cena (entro giovedì 25 luglio) Paolo: 3475178662 e Simone: 3460809796. Per partecipare a “Protagonisti per una sera” contattare Bruno: 3471101683.

 

 

 





Nuovo presidente Proloco – Simone Monge

6 02 2019

 

Martedì 5 febbraio alle ore 20:30, nella sala consiliare del comune di Rossana si è riunita l’assemblea dei soci Pro Loco per il rinnovo delle cariche sociali. Dopo i tre anni di brillante presidenza, il giovane Paolo Civalleri lascia il posto a Simone Monge.

Il neo Presidente compirà trent’anni ad aprile, è dottore agronomo e forestale, sposato, papà di due bambini e di mestiere fa il libero professionista. Vive a Rossana da sempre e nel passato della sua famiglia c’è un precedente importante: il nonno, Giovanni Monge, detto “Giuanin il Ner” era stato, anni addietro, anche lui presidente della Pro Loco di Rossana.

– Sono felice di questa nomina, io metterò tutto me stesso e spero, con l’aiuto di tutti i volontari della Pro Loco di mantenere vive le tradizioni di questo paese! – dichiara Monge- Ma per poter fare le cose al meglio, c’è bisogno di tante idee e di tante braccia, per questo invito tutti i giovani rossanesi a farsi avanti, in Pro Loco c’è sempre bisogno di loro! -.

Il nuovo direttivo Pro Loco si completa inoltre con Paolo Civalleri alla Vice presidenza e Ivana Bodello nella figura di Segretario. I nuovi revisori dei conti sono Giuliano Degiovanni, Cristina Giaccardo e Mattia Armando. I consiglieri Massimiliano Giolitti, Marzio Salvatico, Luca Bonetto, Andrea Barberis, Bruno Carpani e Andrea Giolitti.

W.B.





16 01 2019





Natale 2018

11 12 2018

AUGURI….!!!!





ALCUNI SCATTI … DELLA SAGRA 2018

8 10 2018

 

 

Grande successo per la 53a edizione della Sagra della Castagna e del Fungo di Rossana.

Nonostante le previsioni meteo poco favorevoli, ma rivelatosi assai clementi, decine di migliaia di curiosi hanno riempito le vie del paese durante l’intera giornata di domenica 7 ottobre.

La presentazione del Bulerè e della Bela Barutera, le tradizionali maschere rossanese, impersonate quest’anno dalla coppia rossanese Danilo Barbero e Romina Brignone, ha aperto ufficialmente la Sagra e dunque le varie attività e iniziative pensate dai volontari della pro loco, coordinati dal giovane presidente Paolo Civalleri, come la vendita dei funghi porcini, tutti rigorosamente locali, che si è conclusa già verso mezzogiorno, data la grande affluenza di compratori. Durante il pranzo al Palasagra i volontari della Pro Loco hanno servito centinaia di porzioni di polenta e funghi, mentre nella piazza del paese i mundajè rossanesi hanno distribuito quintali di caldarroste.

Alto tasso di gradimento per tutti gli spettacoli musicali e danzanti svoltisi durante la giornata di festa e per le tante interessanti mostre fotografiche, pittoriche e micologiche, allestite per le vie del paese.  Inoltre anche quest’anno si è tenuto il premio pittorico “Conca verde” riservato alle migliori opere di pittura dedicate a Rossana, aggiudicatosi dalle allieve del Liceo Artistico Ego Bianco di Cuneo, Giada Bertano (“Cascinale in Montepagliano”: 1° premio), Francesca Garelli (“Rosso d’autunno”: 2° premio) e Francesca Piccardomi (“Molino della valle”: 3° premio) .

Sempre più gradita inoltre la manifestazione fotografica collaterale alla Sagra, ossia il Rossana Foto festival, giunto alla sua quarta edizione, che con il coinvolgimento di oltre 100 fotografi e l’esposizione di 420 foto, risulta essere oramai un appuntamento imperdibile e sempre molto atteso dai tanti appassionati di fotografia. Da segnalare che alcune mostre allestite durante la Sagra potranno ancora essere visionate a Costigliole Saluzzo dal 13 al 28 ottobre nel Palazzo Sarriod de la Tour, ogni domenica dalle 10 alle 18 (per info contattare rossanafotofestival@gmail.com).

Successo di pubblico anche per le due serate di venerdì 5 e sabato 6 che hanno registrato la partecipazione di centinaia di persone per il live set degli “Africa Unite system of a Sound” e per il concerto dei “Lou Tapage”.

In conclusione, la buona riuscita della 53a Sagra della Castagna e del Fungo dimostra come, anche un piccolo paese di appena ottocento abitanti come Rossana, grazie alla volontà e  all’impegno di tanti volontari e, grazie soprattutto alla collaborazione degli enti del territorio come il Comune, i volontari dell’AIB e l’associazione delle Ex Allieve Salesiane, possa organizzare ogni anno una festa bella e coinvolgente e che soprattutto, nonostante le varie difficoltà economiche e ancor più demografiche a cui vanno incontro i piccoli paesi da qualche decina di anni a questa parte, riesca a mantenere ancora alto il valore culturale, enogastronomico e paesaggistico della Valle Varaita.